domenica 4 gennaio 2015

Che fine ha fatto Champion La Vie?



Qualche volta capita di perdersi.

E’ la storia di Vivì, un bel levriero da esposizione e un nome lungo lungo da nobilcane: Champion Boheme C’est La Vie. Vivì.

Vivì sparì, inghiottita dalla Grande Mela, al Kennedy International Airport. I suoi padroni non hanno mai smesso di cercarla e senza farne una questione di soldi. Hanno promesso di pagare bene chiunque li avesse aiutati a ritrovarla. Da allora fioccano telefonate:

“Hello...”

Avvistata a breve distanza di tempo in 45 punti diversi della città: Vivì vagabonda, Vivì tra i vicoli del Queens; Vivì dietro un’ombra allungata a un angolo di strada; Vivì, la sua apparizione nei cimiteri più popolare di quella dei fantasmi.

Quel che è certo di tutta questa storia... è che Vivì l’hanno vista aggirarsi a Central Park insieme a un coyote e un alligatore come un piccolo zoo in fuga nel fitto della giungla d’asfalto; ma forse non erano insieme ma separati, ognuno per conto proprio come gatti.

Oh, Manhattan, Manhattan. Sogno di evasione tra le vie di Broadway.

Posta un commento